Giornalista, documentarista e filmmaker.

Nel 2019 viene selezionata da Newsweek tra i 100 giapponesi più rispettati al mondo.

Il suo focus principale sono i diritti umani, con particolare attenzione alla questione di genere.

Nel 2018 ottiene la Medaglia d’Argento al New York Festivals, nella categoria Social Issues con il film Lonely Death, di cui cura la regia.

Nel 2017, basandosi sulla propria esperienza diretta di uno stupro, scrive Black Box, denunciando il sessismo nella società e delle istituzioni.

Nel 2018 Black Box ottiene il Best Journalism Award del Free Press Association of Japan.

Visualizzazione del risultato

Show sidebar