9 app per viaggiare in Giappone. Video Youtube
Diario di Viaggio

Top #9 apps per viaggiare in Giappone

In Maggio, sarò di nuovo in Giappone, e mi troverò a visitare per la prima volta alcuni posti nuovi, sulla mia lista dei desideri da anni e anni – e poichè dovrò accompagnare un gruppo di viaggiatori, mi sto preparando alla scoperta! Oltre ai libri e alle guide classiche, ho trovato una serie di app che mi ritrovo ad usare con una certa costanza, e che si sono rivelate salvifiche sia prima che durante la permanenza in Giappone.

Le mie #9 app preferite per viaggiare in Giappone

Questa è chiaramente una lista ridotta e parziale delle app che potete trovare in giro (sia su App Store che su Google Play); tuttavia, si tratta di quelle app che hanno passato il test della sopravvivenza sul mio smartphone, e che quindi si sono rivelate davvero – davvero – utili!

Cominciamo, allora!

*le app che seguono sono in lingua inglese, poichè sono quelle che hanno dato prova di ricchezza di contenuti e di professionalità

**alcune delle app indicate sono completamente gratuite, mentre altre hanno alcune features disponibili solo dopo l’upgrade alla versione a pagamento; tuttavia, ho trovato che spesso la semplice versione gratuita è sufficiente a soddisfare le necessità di base, anche nello studio!

#1. HyperDia

I treni giapponesi sono un mondo complesso e frenetico. Certo, funzionano in maniera impeccabile, ma a volte è complesso – soprattutto per viaggiatori alla prima esperienza – riuscire ad avere un’idea chiara degli orari, dei cambi, dei tragitti… Ma per fortuna, esiste questa meravigliosa app (esiste anche il sito) che vi guiderà nell’intricato mondo delle ferrovie nipponiche!

Hyperdia su Play store

#2. Japan Travel

Ecco un altro esempio di app perfettamente funzionante ed efficiente per soddisfare le necessità primarie del viaggiatore in Giappone: treni, stazioni, bar, wifi spot, e altri luoghi di interesse sono indicati con cura e dettaglio, e vi permetteranno di girare con più dimestichezza tra le vie delle maggiori città giapponesi.

Japan Travel su Play store

#3. Tangoristo

Tangoristo si rivela molto utile se avete bisogno di migliorare le vostri capacità di lettura della lingua giapponese; l’app raccoglie infatti diversi articoli, organizzati in diversi livelli di proficiency, tutti corredati da furigana (la traslitterazione dei kanji in kana); potrete salvare le parole da studiare, cercare la traduzione dei termini che non conoscete, ecc. Si tratta di un’app molto utile per mettersi alla prova con il Giapponese autentico, del linguaggio quotidiano – qualcosa che va oltre lo studio propedeutico al singolo test o all’esame universitario.

Tangoristo su Play store

#4. Kanji Study

Un’app semplice ed efficiente per tenersi allentanti nella lettura e nella scrittura dei kanji, e per aiutare gli studenti a migliorare il proprio livello in prospettiva dei diversi livelli di proficiency.

Kanji Study su Play store

#5. Yomiwa

Questa è indubbiamente una delle mie app preferite: si tratta di un dizionario che vi permette di scrivere il kanji, e che quindi funziona anche benissimo per lo studio degli ideogrammi. Inoltre, indica con precisione anche le diverse letture, e i radicali dei singoli kanji. Con l’upgrade alla versione a pagamento, si aprono diverse features tra cui la “live recognition”: attraverso la fotocamera, l’app sarà in grado di leggere i kanji presenti sulla pagina di un libro o su un cartello stradale. Non ho ancora provato questa versione (e potrei davvero fare qualche esperimento in futuro, soprattutto per i momenti in cui dovrò leggere velocemente qualche libro di testo…), ma anche la più semplice versione a pagamento è uno strumento davvero interessante.

Yomiwa su Play store

#6. Kotoba

Probabilmente l’app più utile per imparare nuovi vocaboli e per praticare ed esercitarsi con le parole; poichè offre anche una suddivisione dei termini secondo i diversi livelli di JLPT, è anche un ottimo strumento per migliorare le proprio competenze in vista del test.

Kotoba su Play Store

#7. Jisho

Mi sono subito innamorata della versione desktop di questo dizionario, che si è rivelato lo strumento più impiegato quando devo tradurre dei testi complessi (come libri o saggi di taglio accademico); anche la versione app offre un dizionario a mio avviso decisamente completo , con l’aggiunta di alcune caratteristiche come la possibilità di scrivere e analizzare il singolo kanji. Risulta un’app leggere e molto performante per muoversi nella lingua giapponese

Jisho su Play store

#8. Obenkyo

Perfetta per il livello principiante o intermedio, quest’app permetter di seguire le dinamiche della lingua giapponese dalle basi, con molti esercizi e la possibilità di seguire i diversi livelli del JLPT, fino al livello più elevato.

Obenkyo su Play store

#9. Learning Japanese

Decisamente più orientata allo studio della grammatica, con molte lezioni teoriche, quest’app è di grande aiuto ai principianti, e a chi ha bisogno di comprendere davvero a fondo le basi della lingua. Partendo dal sistema di scrittura per continuare fino ad una grammatica di livello intermedio, l’app offre una buona varietà di argomenti, ben spiegati e chiaramente comprensibili.

L’app è in inglese

Learning Japanese su Playstore

Related Posts