Skip to main content

Avevo fame di Murakami, bisogno di leggere un suo nuovo romanzo (non ho ancora deciso se acquisterò l’ultimo titolo da poco uscito), così ho ripescato nel passato: “La Ragazza dello Sputnik” è un titolo che mi mancava.

Si tratta di un romanzo veloce, scorrevole, che ci porta nel mood del Murakami surreale e più dark, quello di Kafka sulla spiaggia per intenderci.

Non ha però, a mio avviso, la potenza di altri sui lavori di questo genere… e voi che ne pensate?

Nel video, l’analisi più dettagliata 🙂

Leave a Reply